DR - Rinnovo

100311

Presa d’atto del rinnovo e della successiva variante alla concessione di derivazione d’acqua da un pozzo perforato sulla p.ed. 1739 in C.C. Arco con un volume annuo di mc 29.000 ed una portata massima di l/s 40,00 per l’intero anno solare, ad uso industriale per raffreddamento e processo, igienico-sanitario e antincendio in modo indistinto, con obbligo di restituzione delle colature, a quota di circa m 86 s.l.m..

Domanda di rinnovo presentata in data 25 luglio 2011.

Comunicazione di variante presentata in data 6 novembre 2018.

658105

Oggetto: Presa d’atto del rinnovo della concessione di derivazione d’acqua dalla sorgente “Cunettone sx e dx” scaturente sulla p.f. 3566 in località Pareane del C.C. di Avio per complessivi l/s 2,45 massimi d’acqua durante tutto l’anno ad uso antincendio a servizio della località denominata Cola e Madonna della Neve.

Domanda di rinnovo pervenuta in data 26 gennaio 2017.

Titolare: Comune di Avio.

Pratica C/1848-2 - DR - Rinnovo

549540

Presa d’atto del rinnovo della concessione di derivazione d’acqua dalla sorgente denominata “Cavasoz” in corrispondenza delle pp.ff. 1561/1 e 1990 C.C. di Coredo I a quota 790 m s.l.m. per la portata massima e media rispettivamente di l/s 0,5 e l/s 0,2 ad uso igienico-sanitario e fontana privata nel periodo dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno.

Domanda di rinnovo presentata in data 30 novembre 2016.

Presa d’atto della comunicazione di variante presentata in data 30 novembre 2016.

458659

Oggetto: Presa d’atto del rinnovo della concessione di derivazione d’acqua dalla sorgente scaturente sulla p.f. 2002/2 del C.C. di Tiarno di Sopra, in località Pasovri a quota 1317,5 m s.l.m., durante tutto l’anno nella misura di l/s 1,00 di acqua per gli usi indistinti di alimentazione dell’acquedotto rurale privato a servizio dei fienili in località Porona e Prati del Monte e innaffiamento orti/giardini delle pertinenze degli immobili serviti dall’acquedotto.

Domanda di rinnovo pervenuta in data 7 giugno 2017.

443819

Presa d’atto del rinnovo della concessione di derivazione d’acqua dalla sorgente denominata “Regola Laghetti” in corrispondenza della p.f. 2307/1 C.C. di Castelfondo a quota 1260 m s.l.m. per la portata massima e media rispettivamente di l/s 0,20 e l/s 0,13 ad uso potabile a servizio del bar ristorante Arnica (p.ed. 386 C.C. Castelfondo) nel periodo dal 1 marzo al 30 novembre di ogni anno.

Domanda di rinnovo presentata in data 14 ottobre 2015.

Titolare: Arnica snc di Marchetti Mirella e Paternoster Livio.