GSE: pubblicato il rapporto 'Energia da fonti rinnovabili 2013'

Il GSE ha pubblicato il rapporto statistico Energia da fonti rinnovabili in Italia – 2013, la prima pubblicazione statistica, nel nostro Paese, dedicata al complesso degli usi energetici delle FER. Il documento, infatti, integra e sostituisce il tradizionale Rapporto statistico GSE “Impianti a fonti rinnovabili”, relativo al solo settore elettrico, fornendo per la prima volta dati completi e aggiornati, sino a oggi inediti, anche sugli impieghi di FER nel settore termico (riscaldamento) e nel settore trasporti (autotrazione).

Nel 2013 i consumi finali  lordi di energia in Italia  si sono attestati poco sopra i 124 Mtep, valore  più basso degli ultimi  anni;  la quota  dei consumi finali  lordi di  energia coperta  da fonti rinnovabili  è stata pari  al 16,7%,   un valore vicino al  target  assegnato all’Italia dalla  Direttiva 2009/28/CE per il 2020 (17%) e all’obiettivo individuato dalla Strategia Energetica Nazionale (19-20%). Il maggior contributo è arrivato dal settore termico – per la prima volta rilevato in modo così approfondito in Italia – che ha coperto il 51% della produzione totale di energia rinnovabile, seguito dall’elettrico (43%) e dai trasporti (6%). Ovviamente la possibilità di mantenere la quota dei consumi finali coperta  da  rinnovabili  su  tali  livelli  dipenderà,  oltre  che  dalla  performance  delle  FER  stesse  nei  prossimi  anni, anche  dall’andamento  dei  consumi  energetici  totali  dopo  anni  di  decrescita  causata  principalmente  dalla congiuntura economica.

141

142

143

144

fonte: GSE