Il divario fra i consumi ufficiali e reali delle autovetture continua a crescere

Il  programma di test  su larga scala di  Emission Analytics sulle  autovetture in Europa ha rivelato che la differenza tra la stima ufficiale dei consumi e i valori reali di consumo sta continuando a crescere. L'esame dei dati più recenti  mostra che il divario tra i valori del  New European Driving Cycle ed i risultati reali è salito  al 24%  (linea tratteggiata verde sul grafico qui sotto) con una notevole variazione rispetto al 2012, mostrando il grado a cui i valori ufficiali distorcono la vera immagine di efficienza del veicolo (linea tratteggiata verde sul grafico qui sotto).

148
Quindi, in termini reali, l'efficienza che gli automobilisti possono aspettarsi dalle nuove auto non presenta miglioramenti significativi (solo un miglioramento di 2 miglia per gallone negli ultimi tre anni, linea blu). Ciò è in contrasto con l'apparente miglioramento delle cifre ufficiali che suggeriscono un innalzamento dell'efficienza molto più significativo (linea rossa).

fonte: NextGreenCar