Domanda nazionale di energia elettrica gennaio 2015: -1.1%

Il rapporto mensile sul sistema elettrico pubblicato come di consueto da Terna indica che a gennaio 2015 la richiesta di energia elettrica è stata pari a 26,417 TWh, in calo del 2,0 % rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La domanda di gennaio, depurata dagli effetti contrapposti calendario-temperatura (si è registrata una temperatura media inferiore di 1°C rispetto al gennaio 2014 e c’è stato un giorno lavorativo in meno) indica un calo del -1,1%.

132


Per quanto riguarda la produzione nazionale netta di energia elettrica per fonte a gennaio 2015 la generazione idroelettrica risulta in forte calo con un -23,9% rispetto a gennaio 2014 per un produzione netta di 3,121 TWh. Il fotovoltaico ha prodotto 1,130 TWh in fortissimo aumento (+44,9%) rispetto ai valori dello scorso anno, in crescita anche la produzione eolica con 1,876 TWh (+13,5%), il geotermoelettrico fa registrare un +7,8%. Il termoelettrico fa registrare un calo del -4,7%.

fonte: assoelettrica, Terna