ambiente

Monitoraggio dei PAES

Si è svolto a Bruxelles, il 1° febbraio scorso, l’incontro tecnico promosso dall’ufficio europeo del Patto dei Sindaci e dall’istituto di ricerca europeo del Joint Research Center, il JRC, sul monitoraggio dei Piani d’Azione Energia Sostenibile, o PAES, delle città e dei comuni aderenti al Patto stesso.

Seneca Cliff


Esset aliquod inbecillitates nostrae solacium rerumque nostrarum si tam tarde perirent cuncta quam fiunt: nunc incrementa lente exeunt, festinatur in damnum.

Seneca: Epistulae Morales, Liber XIV, XCI

Sarebbe una consolazione per la nostra debolezza  e per i nostri beni se tutto andasse in rovina con la stessa lentezza con cui si produce e, invece, l'incremento è graduale, la rovina precipitosa.  

Minibus elettrici ad idrogeno per i mondiali in Val Di Fiemme

Saranno presentati al pubblico sabato 16 febbraio a Trento e verranno utilizzati per il trasporto pubblico locale sulle tratte più interessanti dei percorsi dolomitici. Innovativi, silenziosi, economici, ad emissioni zero. Sono i due minibus elettrici ad idrogeno che da mercoledì 6 febbraio escono dalla rimessa di Trentino Trasporti a Roncafort ed iniziano a circolare in Val di Fiemme.

fonte: Rinnovabili.it

Lombardia, all'Arpa i controlli sugli ACE

Dal 15 febbraio 2013 sarà l'ARPA che dovrà verificare la conformità degli attestati di certificazione energetica alla norma, nominare gli ispettori per i sopralluoghi, irrogare e riscuotere le eventuali sanzioni.

fonte: Nextville

Ue: dimezzare gli sprechi di cibo entro il 2020

L'Ue punta a dimezzare gli sprechi di cibo entro il 2020. Il commissario europeo all'ambiente, Janez Potocnik, ha lanciato una nuova strategia per l'uso uso efficiente delle risorse e mettere al bando ogni tipo di spreco, dall'utilizzo delle materie prime, all'energia impiegata per lavorarle.

fonte: zeroEmission

premio A+Com che premia i migliori Paes d'Italia

È fissato per l’8 marzo il termine per presentare la domanda di partecipazione al premio A+Com, istituito da Alleanza per il Clima Italia e Kyoto Club e rivolto agli enti pubblici che hanno elaborato e deliberato il proprio Piano di azione per l’energia sostenibile (Paes) nell’ambito dell’adesione al Patto dei sindaci.

Nuova versione software PRIC (v4.01)

E' stata rilasciata una nuova versione (v4.01) del software Windows per redigere i PRIC: è possibile accedervi dal collegamento

Stoccaggio: 13 mln da Bruxelles al progetto e-Storage

La pietra angolare di e-Storage – gestito dalla francese Alstom - sarà l’ammodernamento della stazione idroelettrica a pompaggio a velocità fissa (PSP) di Le Cheylas, in Francia, affinché possa gestire “diverse centinaia di megawatt in entrata” provenienti da impianti solari ed eolici.

PAT: Appunti sul monitoraggio energetico ed emissivo

In allegato una breve presentazione sul contesto e le metodologie alla base del monitoraggio energetico ed emissivo della Provincia autonoma di Trento.

Economia ed ambiente ...

 

 

 

38

via The New Yorker

Nuova versione software PRIC (v4.0)

 

E' stata rilasciata una nuova versione (v4.0) del software Windows per redigere i PRIC: è possibile accedervi dal collegamento

 ILLUMINAZIONE PUBBLICA: Un nuovo software per redigere i PRIC

Stati Generali della Green Economy: i documenti

Otto gruppi di lavoro e numerosi incontri tematici, con la partecipazione di 1000 esperti, hanno consentito di mettere a punto la proposta di Un programma di sviluppo della green economy per contribuire a far uscire l’Italia dalla crisi.

E' possibile accedere ai documenti prodotti dai vari gruppi di lavoro ed in particolare al documento di sintesi:

70 Proposte di sviluppo della green economy per contribuire a far uscire l’Italia dalla crisi.

L'Italia in ritardo su Kyoto

Le emissioni medie dell'Italia per il periodo 2008-2011 sono risultate essere inferiori del 1,9% rispetto al livello dell'anno di riferimento, e quindi al di sopra della ripartizione degli oneri obiettivo pari a -6,5% per il periodo 2008-2012.

37

EU: Valutazione di Impatto Ambientale, ecco come la si vuole cambiare

Il 26 ottobre la Commissione europea ha approvato una proposta di direttiva che modifica le disposizioni vigenti sulla VIA. Lo scopo è quello di correggere carenze e incoerenze della legislazione attuale. Ma tra le modifiche proposte ce n'è anche una che avrebbe potuto permettere, per esempio, di realizzare gli inceneritori in Campania senza la valutazione d'impatto ambientale. (fonte: QualEnergia)

Disponibile il nuovo rapporto Energia Ambiente di ENEA

È disponibile sul sito ENEA il testo completo della nuova edizione del Rapporto Energia e Ambiente (2009-2010), presentato alla Camera dei Deputati in presenza del Ministro dell'Ambiente Corrado Clini lo scorso aprile.

Il documento costituisce un punto di riferimento unico per il settore energetico nazionale, in quanto ne analizza le possibili evoluzioni nel medio e lungo termine e fornisce al contempo indicazioni e strategie a livello politico, soprattutto nell'ottica della nuova Strategia Energetica Nazionale.

 

La Provincia Autonoma di Trento ed il Patto dei Sindaci

La Provincia autonoma di Trento è da tempo impegnata nelle politiche volte alla diffusione delle buone pratiche per il contenimento delle emissioni climalteranti e per lo sviluppo delle fonti di energia rinnovabile.

Nuova versione software PRIC

E' stata rilasciata una nuova versione (v3.4) del software Windows per redigere i PRIC: è possibile accedervi dal collegamento

 ILLUMINAZIONE PUBBLICA: Un nuovo software per redigere i PRIC

ILLUMINAZIONE PUBBLICA: Utilizzare "RILIEVO IP-PAT", il nuovo software per redigere i PRIC

Dopo la presentazione, avvenuta nel marzo scorso, del software RILIEVO IP-PAT, supporto informatico in ufficio e in campo per il rilievo degli apparecchi di illuminazione per esterni e la successiva redazione dei PRIC, APE con l'Università di Trento propone un incontro di approfondimento sull'utilizzo del software.

Data: 
Mercoledì, Maggio 16, 2012 - 14:30
Luogo: 
Facoltà di Ingegneria
via Mesiano 77
Trento
Italy

Basi dati con informazione energetico/ambientale a livello mondiale: CAIT

La pianificazione energetico ambientale richiede l'accesso a basi dati con statistiche aggiornate degli indicatori chiave a diverso livello geografico per monitorare il proprio progresso verso il raggiungimento degli obiettivi e per confrontarsi con altre regioni nella pianificazione a lungo termine.

Le emissioni mondiali di gas serra nel 2005: sorgenti e quantità

Una delle più grandi sfide legate al riscaldamento globale è dovuta al fatto che i gas serra sono prodotti, direttamente o indirettamente, da quasi tutte le  principali industrie ed attività umane. Il grafico mostra queste industrie e attività, ed il tipo e la quantità di gas ad effetto serra che da loro deriva. Esso comprende stime sulle emissioni basate su più fonti dati internazionali, nel tentativo di spiegare tutte le fonti rilevanti di emissioni di gas serra.

L'agenda energetica europea: osservazioni dal World Energy Council

L'agenda energetica europea presenta aspetti specifici insieme a tematiche comuni a quella mondiale. Ecco le specificità europee.

L'agenda energetica mondiale: osservazioni dal World Energy Council

Nel 2010 è diventato un  luogo comune affermare che negli ultimi dieci anni il mondo è cambiato fondamentalmente.  Eppure gli eventi del 2011 saranno menzionati  nei libri di  storia dei nostri nipoti  ed avranno effetti profondi  sull'industria energetica globale.

ILLUMINAZIONE PUBBLICA: Un nuovo software per redigere i PRIC

Come anticipato nel corso della presentazione del 9 marzo scorso alla facoltà di Ingegneria di Trento è ora disponibile il software RILIEVO IP-PAT, supporto informatico in ufficio e in campo per il rilievo degli apparecchi di illuminazione per esterni e la successiva redazione del piano comunale di intervento per la riduzione dell'inquinamento luminoso di cui all'art. 3 della legge provinciale n.

Il progetto OBIS - Optimising Bike Sharing in European Cities

Obiettivi del consorzio OBIS erano quelli di condividere le conoscenze, raccogliere informazioni rilevanti relative a più di 50 sistemi di bike sharing, realizzare delle attività dimostrative innovative nei Paesi coinvolti e, in primo luogo, elaborare e pubblicare i risultati di questo approfondito lavoro così da poterlo condividere con tutti gli stakeholder del settore.

I 'pensatoi' più significativi in campo ambientale

Il Think Tanks and Civil Societies Program (TTCSP), inserito nel Programma Relazioni Internazionali dell'Università della Pennsylvania investiga il ruolo che gli istituti di politiche giocano nelle azioni di governo e nella società civile mondiale. In altre parole, il TTCSP è un think tank sui think tank ...

Competizione energetica fra vicinati e riduzione dei consumi

L'obiettivo del progetto Vicinato energetico (Energy Neighborhood) è stato quello di ispirare ed incoraggiare le comunità a ridurre il consumo energetico tramite modifiche del proprio comportamento. Una squadra, il vicinato  energetico, era costituito da un numero di famiglie variabile da otto a dieci.

NEWCLEAR: un nuovo flusso di notizie aggiunto all'aggregatore di APE/oe

E' stato aggiunto un nuovo flusso di notizie all'aggregatore dell'Osservatorio:

NEWCLEAR - Il blog delle energie dove il nucleare non è tabù

Dalla presentazione di NEWCLEAR:

Casa troppo calda? Attenzione alla salute

L'uso inadeguato di termosifoni o impianti di aria condizionata negli ambienti chiusi può favorire l'insorgenza di malattie da raffreddamento come mal di gola, tosse e rinite

[Bad link]

L'utilizzo dei contatori intelligenti può cambiare il comportamento delle famiglie

Una campagna di risparmio energetico nella città di Sabadell ha aumentato la corresponsabilità dei cittadini nella riduzione dei gas ad effetto serra. Nel 2009 un bando della durata di due mesi ha permesso alle famiglie interessate di arruolarsi nel progetto. I volontari hanno ricevuto per un periodo di sei mesi dei contatori intelligenti che fornivano informazioni istantanee sul consumo in kWh, sui kg di CO2 equivalente associata e sui costi in euro.

Condividi contenuti